NouMeno

img01

Info

 

Nella prima edizione del libro La vie sexuelle di Immanuel Kant a cura di Jean Baptiste Botul ISBN 2-84205-424-5) Link

pare si facesse esplicito riferimento al concetto di NouMeno introdotto da LaSerie nel pensiero contemporaneo, ovvero all’aldilà delle cose che ci appaiono. Il riferimento pare sia stato rimosso nelle edizioni successive.

 

Esso rappresenta una specie intelligibile o idea e indica tutto ciò che non può essere percepito nel mondo tangibile, ma a cui si può arrivare solo tramite il ragionamento. Il noumeno è un concetto dai caratteri problematici che si riferisce ad una realtà inconoscibile ed indescrivibile che, in qualche modo, si trova “al fondo” dei fenomeni che osserviamo, sullo sfondo, al di là dell’apparenza di come cioè le cose ci appaiono.

  • img01
  • img02
  • img03
  • img04
  • img05
  • img06
  • img07
  • img08